Approvazione di un piano attuativo o di una sua variante

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

Iter

Se la domanda non è presentata da tutti i proprietari, i detentori della maggioranza assoluta delle quote edificatorie complessive attribuite ad un comparto edificatorio possono procedere all’attuazione dell’ambito nel caso di rifiuto dei rimanenti proprietari. Accertato il rifiuto, previa notifica di atto di costituzione in mora, con assegnazione di un termine non superiore a 30 giorni, i proprietari detentori della maggioranza assoluta formulano la proposta di trasformazione prevista dal PUC. Decorso in modo infruttuoso anche tale termine, i proprietari associati procedono all’attuazione del comparto, acquisite le quote edificatorie attribuite ai proprietari che hanno deciso di non partecipare all’iniziativa con i relativi immobili, mediante corresponsione del controvalore determinato dall’ufficio tecnico comunale o nel caso di rifiuto di tale somma, mediante deposito della stessa presso la tesoreria comunale secondo le disposizioni del Codice civile. Nel caso di inerzia o di rifiuto all’attuazione di un comparto edificatorio da parte di proprietari di immobili detentori nel loro insieme di una quota superiore alla maggioranza assoluta delle quote edificatorie complessive, il Comune fissa un termine per l’attuazione dell’ambito stesso, trascorso il quale il Comune può attuarlo direttamente, o a mezzo di una società mista o riassegnarlo mediante procedimento ad evidenza pubblica, acquisendone le quote edificatorie e i relativi immobili.  Le acquisizioni delle quote edificatorie e dei relativi immobili avvengono mediante procedure di esproprio. L’approvazione degli interventi inerenti al PUA equivale a dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità e urgenza.

Procedimento per l’approvazione del PUA di iniziativa privata (Regolamento regionale 04/08/2011,  n. 5, art. 10)

L’Amministrazione comunale verifica, prima dell’adozione, che il PUA sia compatibile con il piano urbanistico comunale e con i piani di settore comunali; Il Comune, dopo la adozione del PUA da parte della Giunta, garantisce il rispetto degli strumenti di partecipazione procedimentale stabiliti dalla normativa vigente. Il PUA è pubblicato nel bollettino ufficiale regionale (BURC) e sul sito web del Comune nonché all’albo pretorio. La fase di pubblicazione è stabilità in trenta giorni. 

Al fine di garantire la funzione di coordinamento dell’attività pianificatoria, l’amministrazione comunale prima dell’approvazione trasmette il PUA all’amministrazione provinciale per eventuali osservazioni da rendere entro trenta giorni dalla trasmissione del piano completo di tutti gli elaborati. Decorso tale termine la Giunta comunale procede all’approvazione del PUA. La Giunta comunale approva il PUA entro quarantacinque giorni dalla scadenza del termine di cui al comma precedente valutando le eventuali osservazioni presentate in fase di partecipazione;

Il piano approvato è pubblicato immediatamente nel BURC e sul sito web del Comune ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione. 

Per i PUA di iniziativa privata, il Comune si esprime nei termini previsti dalla Legge 07/08/1990, n. 241

L’approvazione del PUA, provvisto di elaborati progettuali, di pareri e di autorizzazioni obbligatori sui singoli progetti facenti parte del PUA, richiesti prima dell’approvazione, può produrre gli effetti previsti dalla Legge regionale 28/11/2001 n.19, art. 2

Durata massima del procedimento amministrativo
180 giorni
Pagamenti
Marca da bollo
16,00 €

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di approvazione del piano urbanistico attuativo (PUA)
Copia del documento d'identità
Copia dell'atto costitutivo del consorzio
Elaborati progetto
Relazione illustrativa
Schema di convenzione
Soggetti coinvolti nel procedimento
Ulteriori immobili oggetto del procedimento
Ulteriori intestatari del procedimento

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 31/05/2024 08:32.43